Cronaca

Augusta, aggredito e gravemente ferito diciannovenne in piazza Unità d’Italia, arrestato l’aggressore

AUGUSTA – Una violenta aggressione si è verificata lo scorso venerdì pomeriggio, intorno alle ore 18, in piazza Unità d’Italia, sorta nel quartiere Borgata nell’area dell’ex “villaggio container”, diventata luogo di ritrovo di numerosi giovani. Il bilancio è di un arresto e di un giovane gravemente ferito.

Secondo le indagini dei carabinieri immediatamente successive, il 22enne augustano Mirko Miduri, arrestato nella flagranza del reato con l’accusa di lesioni personali gravissime, avrebbe dapprima immotivatamente offeso e deriso e successivamente picchiato selvaggiamente un altro giovane augustano, di 19 anni, che stava in quella piazza in compagnia degli amici.

La vittima, a seguito del violento pestaggio, è stata trasportata all’ospedale “Umberto I” di Siracusa, ove, nonostante un delicato e lungo intervento chirurgico oculistico, avrebbe perso l’uso di un occhio.

Il Miduri è stato rintracciato nei pressi della stessa piazza dai carabinieri, che lo hanno tratto in arresto e tradotto nel carcere di Cavadonna, a disposizione dell’autorità giudiziaria. Nei prossimi giorni dovrebbe essere sottoposto ad interrogatorio da parte del Gip nel corso dell’udienza di convalida. I carabinieri della Compagnia di Augusta stanno verificando se il Miduri in passato si sia reso protagonista di episodi analoghi.

(Fonte: La Gazzetta Augustana.it)


In alto