Cronaca

Avola, “lite in corso alla scuola Bianca”, intervengono i carabinieri. Ma è lo “scherzo” di un alunno

AVOLA – Nella giornata di ieri, 26 ottobre, i carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Noto sono intervenuti nel plesso di via Manin dell’Istituto comprensivo “Giuseppe Bianca”.

Un alunno avrebbe fatto uno scherzo telefonico al “112”, riferendo di una inesistente lite in corso. Poco dopo, venuto a conoscenza di quanto accaduto, un docente ha immediatamente contattato lo stesso numero di emergenza, riferendo ai carabinieri della inappropriata burla.

militari si sono recati in via Manin, cogliendo l’occasione per rammentare ai giovani alunni l’importanza del numero unico di emergenza europeo 112 e per sensibilizzarli al corretto utilizzo.

(foto: google street view)


In alto