Elezioni amministrative 2018

Buccheri, elezioni amministrative, Caiazzo punta alla riconferma con la lista “Ripartiamo Buccheri”. Ecco i nomi

BUCCHERI – Cinque anni fa prevalse sui due contendenti (Semprevivo e Garfì) ottenendo il 37,90 per cento dei consensi. Adesso, in vista delle elezioni fissate per il 10 giugno, il sindaco uscente Alessandro Caiazzo chiede ai buccheresi di esprimersi sull’operato della sua amministrazione e sui progetti futuri.

“Ci presentiamo con un programma portatore delle idee dei cittadini e degli interessi degli stessi, di ciò che in questi cinque anni ci hanno trasmesso e suggerito”, afferma Caiazzo.

Infatti Caiazzo punta sulla “continuità” per dar forza al suo nuovo programma elettorale amministrativo: “Un programma concreto e realmente attuabile che ha basi solide, che si reggono sull’esperienza maturata e sulla competenza che hanno contraddistinto i primi cinque anni di mandato. Occorre proseguire nel cammino intrapreso che vedrà il concretizzarsi dei numerosi interventi amministrativi e progetti già avviati. Abbiamo certezza delle coperture finanziarie necessarie a concretizzare il programma amministrativo. Chi oggi si appresta a condividere la prosecuzione naturale di questa rinnovata ed imponente sfida, sa già che respingiamo nuovamente i personalismi e le velleità di pochi in favore della comunità. Comunità prima di tutto”.

Caiazzo ha designato assessore Vito Giaquinta. Ecco i candidati al consiglio comunale della lista civica a suo sostegno, “RipartiAmo Buccheri“: Antonino Trigila, Marco De Martino, Paolo Vinci, Denis Basili, Gianni Garfì, Concetta Mazzone, Carla Giarratana, Francesca Ingannè, Manuela Fisicaro, Francesco Dangelo.

Lo sfidante del sindaco uscente è Sebastiano Bennardo con la lista civica “Si può fare” (vedi articolo).


In alto