Sport

Calcio a 5, Serie B, l’Assoporto Melilli schianta il Mabbonath e conquista la vetta solitaria

MELILLI – L’Assoporto Melilli si aggiudica il big match contro i palermitani del Mabbonath per 9 a 0 e conquista la vetta solitaria del girone H della serie B di calcio a 5. Nella gara di ieri per i melillesi in rete: Cristian Rizzo (3), Leo Bocci (2), Gianino (2), Petriglieri e Failla. Assoporto in fuga solitaria, sono ora +2 dalla seconda, il Cataforio, e +3 proprio dal malcapitato Mabbonath.

Il largo risultato finale non deve però trarre in inganno e la squadra del presidente Francesco Papale ha dovuto lottare strenuamente e giocare una gara attenta e senza sbavature per piegare la resistenza di un avversario ostico e difficile, come si è confermata la squadra avversaria. È stata infatti una partita nervosa, che l’Assoporto è riuscita a sbloccare a metà primo tempo e che poi l’ha vista assoluta protagonista. Nel finale tensione a bordo campo con i giocatori de Mabbonath, particolarmente nervosi ma fortunatamente dirigenza e terna arbitrale sono riusciti a sedare gli animi.

Così commenta a fine gara, soddisfatto per l’ottima prestazione dei suoi ragazzi, mister Bosco: “Una vittoria importantissima, schiacciante, che da morale a tutto l’ambiente. Un ringraziamento particolare alla tifoseria, al pubblico melillese che ha gremito il Pala Melilli e ha sostenuto dal primo all’ultimo minuto la nostra squadra e che è stato a tutti gli effetti il sesto giocatore in campo”.

“Rimaniamo con i piedi per terra – dice il direttore sportivo melillese,  Sergio Lamia – e continuiamo a lavorare in vista dei prossimi impegni con le nostre solite armi: umiltà, abnegazione e spirito di sacrificio”.

Ora la capolista, con il morale alle stelle, in settimana preparerà al meglio l’insidiosa trasferta in terra calabrese, in casa della vice capolista, il Cataforio. Si tratta di un altro big match, un impegno difficile ma non proibitivo per l’Assoporto.


In alto