Gustovagando

Floridia, domani saggio di cucina dell’associazione Non solo Food

FLORIDIA – L‘Associazione Non solo FOOD sta organizzando, in occasione della Mostra dell’Artigianato, un saggio di cucina dove i protagonisti saranno i più piccoli. Il saggio si terrà giorno 18 Dicembre 2016 a partire dalla ore 16:00 presso il cortile del Palazzo Raieli sito in Piazza del Popolo con la collaborazione del Comune di Floridia durante il quale i bambini prepareranno dei prodotti, già precedentemente realizzati e sperimentati al corso di cucina, con una degustazione finale completamente gratuita.

“Il progetto, che stiamo portando avanti già da Ottobre – dichiarano il presidente e il vice presidente dell’associazione Marzia Failla e Andrea Veneziano –  di questo anno, ha lo scopo di stimolare le capacità cognitive di ogni singolo bambino rendendolo consapevole che tutto quello che si trova confezionato e che arriva nelle loro tavole in realtà ha spesso processi lunghi e laboriosi. Così vogliamo avvicinare il bambino alla realtà attraverso la manipolazioni e la trasformazione degli impasti spingendolo, ad ogni incontro, a mettere in moto tutti e cinque i sensi. Assaggiando i cibi il bambino affinerà il “gusto” che lo aiuterà a distinguere, ad esempio, un prodotto crudo da quello cotto, inoltre grazie al proprio olfatto scoprirà nuovi profumi ed odori e attraverso la manipolazione degli impasti potrà comprendere che le consistenze cambiano a secondo della ricetta eseguita. Imparerà a tener conto di un’ aspetto fondamentale in cucina ” l’estetica”, perché si sa che anche l’occhio vuole la sua parte, apprendendo che è importante curare l’aspetto del proprio piatto”.

“Miriamo a far capire al bambino che cucinare non è solo una necessità ma un atto d’amore verso se stesso perché le sue scelte alimentari di oggi lo aiuteranno ad avere una buona qualità di vita domani.Il progetto vuole, altresì, abituare i bambini a cooperare per il raggiungimento di un risultato comune tenendo conto che lavorare in gruppo significa rispettare gli spazi altrui e le regole impartite dall’educatore.Noi miriamo dunque ad accrescere giorno dopo giorno l’autostima di ogni singolo individuo cercando di tirare fuori quelle qualità e capacità spesso celate da atteggiamenti timidi o apparentemente impertinenti.Giorno 19 Dicembre 2016 invece, nel medesimo luogo, dalle ore 16:00 in poi ospiteremo i nuovi aspiranti chef per una lezione di cucina gratuita.Vogliamo ricordare che l’evento sarà a numero chiuso e sarà obbligatoria la prenotazione”.


In alto