Cronaca

Francofonte, donna denuncia maltrattamenti da parte della figlia quattordicenne

FRANCOFONTE – Una donna, poco più che trentenne, di nazionalità romena ma in Italia da molti anni, è stata costretta a sporgere dettagliata denuncia ai carabinieri della locale stazione perché esasperata da continue angherie, soprusi e violenze da parte della propria figlia, una ragazza di appena 14 anni.

Secondo la denunciante, i fatti sono iniziati quasi due anni fa quando la ragazza si sarebbe avvicinata al mondo della droga. Da allora, anche per via di cattive frequentazioni, la figlia avrebbe iniziato a non frequentare più la scuola, e a richiedere frequentemente denaro alla madre, arrivando ad insultarla e a percuoterla, come sarebbe avvenuto ieri, con calci e pugni in testa, tanto da far vivere la vittima in uno stato di assoluto terrore.

A seguito dell’ultimo episodio, la donna è stata costretta a ricorrere alle cure dei sanitari dell’ospedale e, in seguito, a denunciare la figlia.

(foto generica)


In alto