Cronaca

Furto con spaccata in negozio sortinese e fuga, poliziotti di Lentini arrestano sul bus altri due sospetti

LENTINI – Intorno alle ore 3 della notte è stato segnalato un furto con spaccata in un negozio di abbigliamento di Sortino, con i malviventi in fuga in direzione di Carlentini. Intercettati da una gazzella dei Carabinieri, i malviventi hanno poi abbandonato il mezzo, a seguito di incidente autonomo, e si sono dati alla fuga per le campagne limitrofe. I militari erano riusciti ad arrestare uno dei fuggitivi, un pregiudicato catanese ventenne, Alfio Ninè Palazzolo, tradotto presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari.

Gli agenti della Polizia di Stato, in servizio al Commissariato di Lentini, accorsi in ausilio ai militari dell’Arma, hanno proseguito le ricerche dei fuggitivi nella mattinata a bordo di un auto con colori di serie e con abiti civili, concentrando la ricerca nelle stazioni di servizio degli autobus e dei treni in partenza per Catania. Tre i sospetti trovati a bordo di un autobus in partenza per Catania, con l’abbigliamento sporco di fango.

Appena gli agenti in borghese sono saliti sull’autobus e si sono qualificati, uno dei tre, approfittando della bussola aperta, è riuscito a fuggire mentre gli altri due sono stati prontamente bloccati dagli agenti, identificati e arrestati. Si tratta del 25enne Gioacchino Palazzolo e del 18enne Giovanni Parisi.

(foto di repertorio)


In alto