Cronaca

Lentini, perquisizioni domiciliari antidroga, arrestato un giovane e denunciata una donna

LENTINI – Ieri mattina, i carabinieri del Nucleo investigativo del Comando provinciale di Siracusa e della Stazione di Lentini, con il supporto di una unità dei carabinieri cinofili del Nucleo di Nicolosi, hanno effettuato una serie di perquisizioni personali e domiciliari nella zona est della città, area dove, negli ultimi tempi, si sono registrate attività di spaccio.

A seguito della perquisizione dell’appartamento in cui era sottoposto alla detenzione domiciliare il 19enne lentinese Eros Milone, i militari hanno rinvenuto oltre 250 grammi di marijuana, abilmente occultati all’interno di alcune scatole sparse all’interno dell’abitazione. Inoltre, a seguito dell’attività di ricerca, è stato sequestrato un bilancino di precisione e oltre 500 euro, presumibilmente provento di spaccio. Il giovane è stato quindi tratto in arresto con l’accusa di detenzione a fini di spaccio di stupefacente.

Nell’ambito dei medesimi servizi, una seconda perquisizione domiciliare, di un’abitazione non distante da quella del giovane arrestato, ha permesso di rinvenire ulteriori dosi di marijuana riconducibili alla proprietaria di casa, S.G., lentinese, 27enne, che pertanto è stata denunciata a piede libero per detenzione a fini di spaccio di stupefacente.


Nessuna immagine trovata

In alto