Cronaca

Lentini, prostitute aggrediscono un 35enne

LENTINI – Nel pomeriggio di ieri un uomo di 35 anni, residente in provincia, ha contattato i Carabinieri segnalando di essere stato violentemente aggredito da alcune prostitute in via Panorama a Lentini, a seguito di una lite scaturita per il mancato accordo sul prezzo da pagare per la prestazione sessuale. All’intervento dei carabinieri, le prostitute si sono date alla fuga per le campagne.

Sull’episodio segnalato sono ancora in corso le indagini per verificare l’accaduto ed identificare le persone coinvolte.

Il fenomeno della prostituzione su strada continua ad essere presente su alcune zone del territorio provinciale, nonostante i pressoché quotidiani servizi di contrasto e dissuasione da parte dei Carabinieri. Tra l’altro, proprio recentemente, l’Arma ha svolto, con finalità preventiva ad alta visibilità, l’ennesimo servizio a largo raggio controllando ed identificando complessivamente 32 persone dedite al meretricio, di cui 31 donne ed 1 transessuale (13 rumene, 6 italiane, 6 sudamericane, 2 albanesi, 2 slave, 2 nigeriane ed 1 ungherese), tutte di età compresa tra i 20 ed i 53 anni.

Le zone maggiormente interessate dai controlli sono state, ancora una volta, le vie d’uscita da Siracusa verso il sud della Provincia (viale Ermocrate, via Columba, via Elorina), via Milano, via Isonzo, viale Zecchino, sempre del capoluogo e, nella zona nord, la S.S. 194 (Lentini – Ragusa) e la S.S. 385 (Catania – Gela).

 


In alto