Sport

Lentini, Sicula Leonzio presentata ufficialmente nell’aula consiliare. Il presidente Leonardi: “Leonzio è uguale a Lentini”

LENTINI – Si è tenuta stamani nell’aula consiliare la presentazione ufficiale alla città della Sicula Leonzio, società di calcio che milita nella Serie C.

ll sindaco Saverio Bosco e l’assessore allo Sport Dario Saggio hanno ricevuto la dirigenza, con in testa il presidente Giuseppe Leonardi, lo staff guidato dal mister Paolo Bianco e la squadra. La società ha omaggiato il primo cittadino di Lentini con una gigantografia raffigurante il “Sicula Trasporti Stadium”. Per il sindaco e per l’assessore anche le maglie ufficiali bianconere con il numero 1 e il numero 2 sulle spalle.

Alla presentazione ha partecipato la dirigenza al gran completo. Oltre al presidente Leonardi, anche il presidente onorario Giuseppe Spada, il vice presidente Gaetano Saitta, il direttore sportivo Davide Mignemi, il segretario generale Alessandro Raffa e il team manager Antonio Varsallona. Tanti applausi del pubblico presente per i giocatori in rosa.

Nel suo intervento, il sindaco Saverio Bosco ha detto: “Presentiamo con emozione questa realtà sportiva con l’orgoglio di quanto ha fatto in questi sei anni. La nostra è una città importante che è legata in modo significativo a questo sport. Io penso che l’ambizione dei calciatori e dei dirigenti voglia portare questa squadra in alto nello scenario nazionale calcistico. Obiettivi che passano da un impegno importante. La maglia che indossate – ha aggiunto il primo cittadino, rivolto ai giocatori – non è una maglia comune. Chi l’ha indossata, l’ha sempre fatto con orgoglio e a testa alta. C’è una città che crede in voi. Il mister è una guida sicura di questa squadra e siamo sicuri di ottenere risultati importanti”.

Poi l’assessore allo Sport, Dario Saggio: “Questa società è una delle più belle realtà in Italia. Chi conosce da dentro il calcio italiano sa bene che voi affrontate uno dei campionati più complessi, uno dei più difficili da affrontare. Lentini non è solo calcio ma è anche il calcio e si identifica con una squadra che è sempre stata della città. La Leonzio è nel cuore della città e siamo tutti orgogliosi. Un po’ tutti noi siamo la Leonzio”.

Quindi il presidente della società, Giuseppe Leonardi, ha dichiarato: “La Leonzio è una società viva che fa sacrifici e vuole essere in prima linea. Il mercato ha portato giocatori forti in questa società, è un segnale importante. Leonzio, per me, è uguale a Lentini. Porta il nome della città sui giornali e i suoi record vivono ancora. Abbiamo credibilità e in Sicilia ci reputano la terza forza regionale: questo è il frutto di sei anni di successi. Non avevamo nulla alle spalle, oggi abbiamo uno stadio ed una struttura tecnica importante. Non ci vogliamo fermare qui. La Leonzio è sempre sul pezzo e non è facile. Chiedo la vicinanza in questo momento storico, ma credo che la presenza del tifoso allo stadio sia determinante per fare punti”.

Nel corso della presentazione sono intervenuti anche il mister Paolo Bianco, che ha ricordato come “i giocatori che arrivano a Lentini, poi non se ne vogliono più andare, vogliamo portare in altro il nome della città”; il direttore sportivo Davide Mignemi che si è detto “orgoglioso del gruppo e della società che ha bruciato le tappe e vuole essere sempre fra le protagoniste”; mentre il capitano Antonio Narciso ha affermato nuovamente “il piacere di essere tornato dopo il magnifico campionato trascorso insieme nel primo anno di C, da capitano dico ai miei compagni di dare sempre il massimo: potremo toglierci soddisfazioni”.


In alto