Cronaca

Melilli, dieci chili di marijuana nel bagagliaio, 33enne finisce in carcere

MELILLI – Nella mattinata di ieri, agenti della Polizia di Stato, in servizio alla Squadra mobile della Questura di Siracusa, coadiuvati dai colleghi delle volanti, hanno arrestato il 33enne Corrado Cassalini, colto “nella flagranza di reato di detenzione a fini di spaccio di sostanza stupefacente”.

L’uomo è stato sottoposto a controllo in contrada Spalla, nel territorio di Città Giardino, frazione di Melilli, mentre si trovava a bordo di un’auto nei pressi della rotonda per l’Acquapark. Gli agenti hanno rinvenuto, nel bagagliaio, un sacco nero dell’immondizia con all’interno tre involucri sigillati con cellophane contenenti marijuana per un peso complessivo di 9,9 chilogrammi.

Nel corso della successiva perquisizione domiciliare, è stata rinvenuta anche la somma di 1.620 euro, custodita all’interno di una cassetta di sicurezza.

Dopo le incombenze di rito, il Cassalini è stato tradotto presso la casa circondariale di Cavadonna.

(foto di repertorio)


In alto