News

Melilli, l’ombra di irregolarità sul voto: sequestrate schede di altre due sezioni

MELILLI – Nuovo sequestro stamani a Melilli da parte dei Carabinieri, su disposizione della Procura di Siracusa. Sono state sequestrate le schede elettorali della sezione 9, nella frazione di Villasmundo, e della 12, nella frazione di Città Giardino.

Il provvedimento segue l’esposto su presunte irregolarità presentato dal candidato a sindaco Pippo Sorbello, giunto secondo rispetto al sindaco eletto Peppe Carta, vincitore con un margine di otto voti (2883 contro 2875).

Il sequestro è il secondo dopo quello del plico contenente i voti validi della sezione 10, anch’essa nella frazione di Villasmundo, effettuato mercoledì nella mattina della proclamazione del nuovo primo cittadino melillese.


In alto