Cronaca

Noto, avevano in casa piante di cannabis indica e hashish, arresti domiciliari per una coppia netina

NOTO – Nel corso del pomeriggio di ieri i carabinieri del nucleo Radiomobile di Noto hanno tratto in arresto in flagranza del reato di detenzione a fini di spaccio di sostanza stupefacente una coppia di coniugi netini, F.C. e M.T. (di cui rendono note le iniziali), entrambi di 52 anni.

I militari avevano acquisito elementi tali da far ritenere che i due coniugi potessero detenere e spacciare droga. Pertanto hanno proceduto a perquisizioni personale e domiciliare, a seguito delle quali hanno rinvenuto, nella disponibilità della coppia, 34 piante di cannabis indica, circa 25 grammi di hashish, circa 350 grammi di marijuana, nonché semi e materiale per la pesatura e il confezionamento delle dosi di stupefacente.

I coniugi sono stati dichiarati in stato di arresto e, dopo le formalità di rito, tradotti presso la propria abitazione, in regime degli arresti domiciliari, a disposizione dell’autorità giudiziaria aretusea.


In alto