Eventi

Noto, verso la festa di San Corrado: dalla finale regionale di Miss Italia al concerto di De Gregori

NOTO – È cominciata un’altra lunga settimana di “Effetto Noto” 2018, quella che condurrà ai festeggiamenti solenni in onore di San Corrado, santo patrono della città e compatrono della diocesi netina. Cinema e documentari, ma anche concorsi di bellezza, note jazz e classiche e la splendida voce di Francesco De Gregori saranno gli ingredienti dei prossimi giorni a Noto.

Questo lunedì sera spazio alla beneficenza con il concerto di Ugo Mazzei a cura della “Soroptomist” e dell’associazione culturale “Terra mitica” (Teatro Noto d’Estate, inizio ore 20,30), ma anche ai film documentari con la prima serata del Noto international film festival, appuntamento organizzato dalla Magnetic Film che terminerà mercoledì sera e che si svolgerà al Teatro “Tina Di Lorenzo” (inizio alle 20,30).

Martedì 21 agosto torna l’appuntamento con la rassegna “Noto in jazz” e stavolta toccherà al Giuseppe Guarrella Niwas Quartet esibirsi al Teatro Noto d’Estate (inizio ore 22) insieme con Mara Marzana.

Mercoledì 22 agosto è il giorno del tradizionale Concerto in onore di San Corrado, a cura dell’orchestra di fiati Francesco Mulè dell’Istituzione musicale Città di Noto (Palchetto della musica di piazza Trigona, inizio ore 21).

Spazio alla bellezza giovedì sera (inizio ore 21) in piazza Municipio con la finalissima regionale di Miss Italia, che quest’anno oltre ad assegnare i pass per le finali nazionale, assegnerà anche la fascia di Miss Noto Barocca. Un titolo speciale che per esaltare la bellezza femminile in un contesto di assoluta bellezza architettonica come il centro storico netino.

Sabato 25 agosto, giorno che precede la festa di San Corrado, sarà il cantautore e musicista romano Francesco De Gregori ad esibirsi sul palcoscenico di piazza Municipio (inizio ore 21).

Domenica 26 agosto, infine, giornata dedicata ai festeggiamenti di San Corrado, con la processione dell’arca argentea tra le strade della città con la consueta folla di fedeli ad accompagnarla.

(nella foto: Francesco De Gregori)


In alto