Cronaca

Pachino, ubriaco al bar, arrestato per violenza e oltraggio a pubblico ufficiale

PACHINO – Nella serata di ieri, agenti della Polizia di Stato, in servizio al commissariato di Pachino, hanno arrestato il quarantottenne pachinese Giuseppe Sipione per i reati di resistenza, violenza, minacce, lesioni e oltraggio a pubblico ufficiale.

L’arrestato, nel tardo pomeriggio di ieri, in evidente stato di ubriachezza, avrebbe minacciato e aggredito il personale della Polizia di Stato, intervenuto in un bar di Pachino per allontanare il Sipione che disturbava le persone presenti.

L’uomo, dopo le incombenze di rito, è stato condotto in carcere.

(foto di repertorio)


In alto