Cronaca

Palazzolo Acreide, evade dai domiciliari per cercare copertura internet: nuovo arresto per 21enne

PALAZZOLO ACREIDE – Nel primo pomeriggio di ieri, martedì 12 settembre, i carabinieri della Stazione di Palazzolo Acreide hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, per evasione il 21enne Andrea Catania, già sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari.

I militari si sono recati presso l’abitazione del giovane, notando che si trovava al di fuori, nonostante fosse ristretto alla detenzione domiciliare, “intento ad ascoltare della musica”. Secondo quanto reso noto dai Carabinieri, il Catania, ammettendo le proprie responsabilità, avrebbe asserito che “tale atto era stato dettato dalla mancata copertura internet della sua abitazione”.

Condotto in caserma, il giovane è stato dichiarato in stato di arresto e successivamente, al termine delle formalità di rito, è stato tradotto nuovamente nella propria abitazione al regime degli arresti domiciliari, in attesa della celebrazione del rito direttissimo presso il Tribunale di Siracusa.

(foto di repertorio)


In alto