Sport

Pallamano, Albatro Siracusa chiude quarta nella Coppa Italia

SIRACUSA – Si è chiusa al quarto posto l’avventura della Teamnetwork Albatro Siracusa, alla Final Eight di Coppa Italia di pallamano maschile nell’A-1, che si è giocata sul parquet del Pala “San Giacomo” di Conversano.

I siracusani sono stati sconfitti per 27 a 25 dai padroni di casa nella finalina giocata, da entrambi gli allenatori, con tutti i giovani in campo. L’allenatore dell’Albatro, Peppe Vinci, si è affidato ad una squadra quasi interamente formata da Under 19 e rinforzata da Alvarez e Murga, con Rosso pronto all’aiuto per far rifiatare i compagni. La Coppa Italia è stata conquistata dagli altoatesini del Pressano, vittoriosi sui campioni d’Italia del Bolzano.

Soddisfatto Vinci a fine competizione: “Abbiamo onorato la Coppa Italia e oggi entrambe le formazioni hanno schierato le seconde linee. I nostri ragazzi terribili sono stati davvero fantastici. Credo che questo sia un ottimo spot per tutto il nostro movimento. Torniamo a casa coscienti di aver dato il massimo e onorato questa competizione. Ora bisognerà rifiatare, farlo in fretta, visto che dobbiamo tuffarci nella pool promozione affrontando il Trieste. Un nuovo torneo, con lo stesso identico entusiasmo che ci ha portati fin qui”.

Albatro impegnata adesso nella poule dei play-off sabato a Trieste, quindi due gare casalinghe contro Bressanone e Fondi, quindi le gare contro Cologne e Padova.


In alto