Sport

Pallamano, l’Albatro Siracusa dice addio alla Serie A. Decisivo lo sponsor, si riparte dai giovani

SIRACUSA – L’Albatro Siracusa ha rinunciato alla partecipazione al campionato maschile di pallamano di Serie A – 1ª Divisione Nazionale. La decisione è stata ufficializzata nella serata di oggi dalla società bianconera che nei mesi scorsi aveva ottenuto il diritto a partecipare alla Serie A al termine di un’esaltante seconda parte della stagione, culminata con il successo di Padova.

La società adesso ha deciso di non iscrivere la squadra. Lo ha reso noto in un comunicato: “Dopo una esaltante e duratura avventura nella massima serie l’Associazione Sportiva Albatro non iscriverà la squadra in serie A. La decisione è maturata a seguito dell’incontro con lo Sponsor e dalla presa d’atto che la Teamnetwork non ha ritenuto interessante la formula ai fini della propria circolazione del marchio, della serie d’élite nazionale. Nell’ambito della ridefinizione del proprio bilancio di comunicazione, ha deciso di ripensare il proprio intervento focalizzandosi con l’associazione principalmente sui giovani e sulle attività con le scuole in modo da massimizzare il ritorno sociale del proprio investimento. L’attività della associazione continuerà quindi con un’ottica più orientata ai centri di avviamento allo sport, e le proprie formazioni giovanili, con il sogno di avere finalmente la possibilità di realizzare il proprio centro sportivo”.

(foto di repertorio)


In alto