Sport

Pattinaggio a rotelle, argento per il siracusano Vincenzo Maiorca

SIRACUSA – Il pattinatore siracusano Vincenzo Maiorca ha conquistato la medaglia di argento alle Olimpiadi giovanili di Buenos Aires 2018.

Nell’incontro di ieri al “Paseo de la Costa”, è stato fatale il contatto rotellista di Cina Taipei Chiawei Chang, Jhony Andres Angulo Reina e l’olandese Merijn Scheperkamp, che ha permesso a Maiorca la vittoria. Tuttavia, il terzo posto di Angulo Reina ha però permesso al colombiano di mantenere la vetta dell’overall (39 punti) e di staccare di un solo punto il siracusano.

In mattinata sono arrivati i complimenti del sindaco di Siracusa Francesco Italia: “A nome della città un grazie di cuore a Vincenzo Maiorca che con il suo argento ha regalato a Siracusa un’altra medaglia olimpica, confermando l’ottima tradizione che la città può vantare nel pattinaggio.”

“Era molto contento- ha aggiunto Italia- anche se leggermente rammaricato per aver visto sfumare l’oro per un solo punto. Ma Vincenzo è giovane, ha entusiasmo, è abituato a combattere e vincere le sfide sportive e della vita, come ha dimostrato questo risultato conseguito dopo il grave incidente di qualche mese fa. I complimenti vanno anche alla Federazione che ha creduto in Vincenzo; alla società “Olimpiade Siracusa”, dove è cresciuto e che è un’autentica fucina di campioni; ai genitori, il papà Ernesto e la mamma Agata, che gli sono stati sempre vicini”.

 

(Foto: Corriere dello sport)

 


In alto