News

Priolo, mercurio, depositate firme per la bonifica di piazza Bellini e il biomonitoraggio dei residenti

PRIOLO GARGALLO – Sono state depositate oggi le 112 firme raccolte la scorsa domenica, in occasione di una manifestazione in piazza Quattro Canti, per la bonifica di piazza Bellini. Lo rende noto Christian Bosco, giovane esponente del Partito socialista, che si era fatto promotore della petizione a seguito del clamoroso rinvenimento, un mese fa, di quantitativi di mercurio all’interno del materiale da costruzione presente nel cantiere per la riqualificazione di piazza Bellini.

La raccolta firme è indirizzata al commissario straordinario del Comune di Priolo Gargallo, Tuccio Pappalardo, per “chiedere l’immediata bonifica di piazza Bellini dal mercurio e dall’amianto che è stato ivi ritrovato in seguito ai lavori di riqualificazione della stessa piazza e per far avviare il biomonitoraggio umano, cioè la misurazione di sostanze chimiche nel sangue e nei tessuti del corpo umano al fine di stabilire se vi è stata una contaminazione di tali prodotti tossici in una singola persona o in un intero gruppo demografico”.

“Auspichiamo adesso – conclude Christian Bosco – che il problema venga risolto nel più breve tempo possibile. Si ringraziano i tanti cittadini che hanno collaborato per raggiungere questo traguardo”.

(foto di repertorio)


In alto