Politica

Priolo, Pippo Gianni annuncia candidatura a sindaco. Con la lista civica “Per salvare Priolo”

PRIOLO GARGALLO – Pippo Gianni in campo nella corsa a sindaco di Priolo. Ha infatti annunciato la sua candidatura. In vista delle prossime elezioni in programma per giugno, l’ex deputato nazionale e regionale sarà sostenuto dalla lista civica “Per salvare Priolo”, formata interamente da giovani. Un ritorno per Gianni, medico, di 70 anni, che a Priolo è stato sindaco eletto nel 1984, e prima ancora consigliere comunale ed assessore.

L’obiettivo dichiarato è pacificare il paese, e garantire un rilancio attraverso il lavoro, l’attenzione alla salute ed all’impegno nella lotta all’inquinamento, ripartendo dalla legge sull’imprenditoria giovanile che porta il suo nome, la legge per il contrasto all’amianto che pone le basi per un polo oncologico provinciale di eccellenza ad Augusta, il piano di risanamento ambientale, un nuovo dialogo con le aziende dell’area industriale e all’attenzione sulla sanità riportando il servizio di 118 permanente con la guardia medica a Priolo in funzione h24.

Dopo l’indagine “Res publica” che ha coinvolto l’ex sindaco Antonello Rizza, che si è dimesso, l’amministrazione comunale di Priolo è retta dal vicesindaco Santo Gozzo ed è in attesa del commissario straordinario che dovrebbe essere nominato nelle prossime settimane dalla Regione.

(foto di repertorio)


Nessuna immagine trovata

In alto