Cronaca

Rosolini, donna trentenne muore in incidente stradale. Tornava con la famiglia a Modica

ROSOLINI – Ancora sangue sulle strade della provincia. Dopo l’incidente che giovedì sera alle porte di Melilli ha coinvolto un’autoambulanza, con il decesso della donna 65enne trasportata, adesso oggetto di un’inchiesta della procura (vedi articolo). Ieri sera all’ingresso di Rosolini è morta un’altra donna, Elena Roccasalva, 30 anni di Modica, che viaggiava insieme al marito ed al figlio a bordo di una Ford Fiesta, per ragioni che sono al vaglio degli inquirenti, finita contro un muro in contrada Masicugno.

La donna che si trovava sul lato passeggero è deceduta sul colpo, mentre il marito ed il figlio che era seduto dietro sono rimasti feriti e trasferiti all’ospedale “Maggiore” di Modica. Da accertare le cause dell’incidente autonomo. In base ad una prima sommaria ricostruzione sembra che il conducente della Ford Fiesta abbia effettuato una sterzata forse per evitare qualcosa che aveva notato sull’asfalto. L’uomo avrebbe così perso il controllo dell’auto, che si è schiantata contro un muro di recinzione di un’azienda.

Sul posto sono intervenute due autoambulanze che hanno trasferito i due feriti all’ospedale modicano, mentre sono state particolarmente difficoltose le operazioni compiute dai vigili del fuoco intervenute per estrarre il corpo della donna, dalle lamiere contorte. Il cadavere di Elena Roccasalva è stato posto a disposizione del magistrato di turno, che dovrà decidere se disporre l’autopsia o restituire la salma alla famiglia per la tumulazione.

I tre erano di ritorno a Modica provenienti da Siracusa, dopo una giornata dedicata agli acquisti domenicali ed alla volontà di regalarsi alcune ore godendosi anche la bella giornata di sole. Al rientro però Elena Roccasalva, che era nota a Modica, lavorando come parrucchiera, ha trovato la morte. Una tragedia che ha spezzato una vita e distrutto una famiglia.

(foto di repertorio)


Nessuna immagine trovata

In alto