Cronaca

Rosolini, sequestrati 12 chili di materiale pirotecnico in un appartamento

ROSOLINI – I carabinieri del Norm di Noto hanno individuato e sequestrato a Rosolini, all’interno di una palazzina, in un appartamento in uso al sessantanovenne P.G., oltre 12 chili di materiale pirotecnico ed esplodente, detenuto senza alcuna autorizzazione. L’uomo è stato denunciato alla Procura aretusea per detenzione abusiva di materiale esplodente e di artifizi pirotecnici.

Il materiale pirotecnico, di varie forme e tipologie, anche di fabbricazione artigianale, era opportunamente confezionato in pacchetti sui quali erano indicati il tipo e il presunto effetto scenico ed era celato in vari ambienti di pertinenza dell’uomo. Una parte era detenuta in un vano del sottoscala, altra parte nell’armadio della camera da letto e una parte, infine, in un casotto posto sul terrazzo dell’abitazione stessa.

Il materiale sottoposto a sequestro è stato successivamente avviato a distruzione.


In alto