Cronaca

Rosolini, tre arresti da parte dei carabinieri

ROSOLINI – I carabinieri della stazione di Rosolini, nel pomeriggio di ieri, hanno dato esecuzione ad un ordine di carcerazione nei confronti del 34enne netino Giuseppe Monti, in quanto deve espiare la pena di 4 anni e 4 mesi di reclusione per il reato di spaccio di sostanze stupefacenti commesso nell’anno 2005. Espletate le formalità di rito, l’arrestato è stato tradotto presso il carcere di Cavadonna.

In una distinta operazione, sempre nella stessa giornata, i militari del nucleo Radiomobile hanno tratto in arresto in flagranza di reato due giovani rosolinesi, il 29enne Francesco Gentile e il 24enne Mirco Cannata, trovati in possesso di circa 11 grammi di cocaina. Al termine delle formalità di rito, gli arrestati sono stati posti agli arresti domiciliari.

(foto di repertorio)


In alto