Cronaca

Siracusa, al cimitero rubati ornamenti in rame del valore di 150 mila euro

SIRACUSA – La notte fra il 5 e il 6 ottobre si sono introdotti al cimitero di Siracusa dei ladri che hanno trafugato ornamenti in rame per oltre 400 chili, del valore complessivo di 150 mila euro. Il materiale rubato era destinato alla realizzazione di nuovi loculi in una palazzina.

I ladri, in base alle prime ricostruzioni, sarebbero entrati da uno dei quattro ingressi del cimitero, portando con sé il materiale e gli attrezzi di lavoro dai container delle ditte che stanno lavorando per interventi al camposanto.

La polizia municipale è stata la prima ad intervenire nella mattinata di ieri, raggiunti dalla polizia scientifica e dagli agenti delle volanti.

“Sono pervasa da un profondo senso di amarezza per i danni subiti ed il furto consumato stanotte al cimitero – commenta su Facebook l’assessore alle politiche sociali, Alessandra Furnari – . La delinquenza e l’inciviltà non si fermano di fronte a nulla, ma sono certa che non si fermerà nemmeno l’impegno dei tanti che,nonostante le delusioni, sono pronti a resistere e lavorare perché Siracusa possa dirsi veramente”.


In alto