Elezioni amministrative 2018

Siracusa, ballottaggio, Reale e Italia hanno ufficializzato i nomi dei loro assessori

SIRACUSA – Ezechia Paolo Reale e Francesco Italia hanno ufficializzato rispettivamente gli ulteriori tre assessori designati in vista del ballottaggio del 24 giugno. Ai già indicati Loredana Faraci, Gaetano Cutrufo, Gianluca Scrofani ed Enzo Vinciullo, Reale aggiunge i nomi dell’imprenditrice Federica Barbagallo (terza più votata in Forza Italia), di Benedetto Brandino, fratello dell’avvocato Giuseppe deceduto lo scorso anno, e di Sandro Campagna, allenatore della nazionale di pallanuoto.

Francesco Italia, vicesindaco uscente dell’amministrazione Garozzo, aveva già scelto Nicola Lo Iacono, Pierpaolo Coppa, Giusy Genovesi ed Alessandra Furnari. A loro si aggiungono Fabio Granata, Fabio Moschella e Giovanni Randazzo, cioè tre dei candidati sindaco avversari al primo turno.

Se Moschella (sostenuto al primo turno anche dal Pd) e Randazzo stanno dichiaratamente nell’area del centrosinistra, non sarebbe così per Granata, che al primo turno si è presentato con la lista Diventerà bellissima del governatore regionale Nello Musumeci (e Oltre, unica delle due liste che sosterrà formalmente Italia), ma che, come ha anticipato qualche ora fa, avrebbe ottenuto da Italia la rinuncia a simboli di partito o riferimenti al centrosinistra.


In alto