Politica

Siracusa, Bandiera (FI) annuncia adesione all’iniziativa delle “Sentinelle in piedi”

SIRACUSA – “Aderisco senza se e senza ma, all’iniziativa di domani, opportunamente promossa dalle ‘Sentinelle in piedi’, una veglia pacifica a sostegno della famiglia, per dire no alla sessualizzazione precoce dei bambini, sempre più bersagli inconsapevoli di un insidioso indottrinamento gender sin dall’età scolare”. Così si è espresso Edy Bandiera, commissario provinciale di Forza Italia.

Ha spiegato le ragioni dell’adesione: “Il sacrosanto rispetto per le diversità e la lotta alle discriminazioni tutte, da noi sempre difeso e praticato, non devono assolutamente confondersi con l’educazione dei giovani e dei giovanissimi, tema delicatissimo, che non può essere affidato, in maniera peraltro per niente chiara, agli esponenti delle associazioni Lgbt. Forza Italia si schiera a fianco della stragrande maggioranza delle famiglie e dei genitori siracusani, sorpresi e preoccupati dal tentativo in corso, sponsorizzato dalle istituzioni locali, Comune in primis”.

Quindi l’appello alle istituzioni scolastiche cittadine: “Alla scuola siracusana, chiediamo di continuare, come bene ha sempre fatto, ad impegnarsi con serietà e dedizione nella formazione dei cittadini di oggi e di domani, non alimentando confusione su principi cardine della nostra società, che per noi sono e restano non negoziabili, tutelandosi e tutelandoci, nel contempo, da inopportuni tentativi di strumentalizzazione, operata da quella parte politica, che in campagna elettorale ha probabilmente lucrato consensi, in cambio di impegni che oggi passano sulla pelle di una istituzione fondamentale, quale è la scuola e sui nostri figli”.


In alto