Cronaca

Siracusa, con lo scooter in area pedonale “sfida” carabinieri e vigili urbani, arrestato 19enne

SIRACUSA – I Carabinieri del Comando Stazione di Siracusa Principale e Ortigia hanno arrestato per resistenza a pubblico ufficiale e lesioni Damiano Midolo, classe 1998, con precedenti di polizia per resistenza, lesioni, ricettazione e guida senza patente.

I Carabinieri insieme alla Polizia municipale stavano effettuando un controllo ad un locale in via Capodieci, in Ortigia. Nei pressi dell’esercizio commerciale hanno sorpreso il Midolo transitare per la via pedonale alla guida di un ciclomotore, pure senza casco. I Carabinieri hanno intimato l’alt al giovane, il quale, invece di fermarsi, avrebbe accelerato cercando di investire i militari, che sono riusciti a schivare il ragazzo e a fermarlo.

Il ragazzo avrebbe cercato nuovamente di fuggire, provocando anche alcune lesioni ad un militare dell’Arma e ad un agente della Polizia municipale, che hanno riportato delle escoriazioni e traumi con una prognosi di 15 giorni.

Il Midolo è stato così arrestato e sottoposto agli arresti domiciliari nella propria abitazione.

(Foto di repertorio)


In alto