Eventi

Siracusa, domani incontro pubblico per chiedere “Verità e giustizia per Paolo”

SIRACUSA – “Verità e giustizia per Paolo”. È il titolo dell’incontro pubblico organizzato da “Oltre, movimento per la rigenerazione” alla libreria Del Teatro di Siracusa.

Appuntamento domani sera, 20 luglio ore 20, in ricordo di Paolo Borsellino, ucciso 26 anni fa da Cosa Nostra. Nel giorno dopo l’anniversario della strage di via D’Amelio, l’attore Francesco Di Lorenzo leggerà alcuni brani tratti da “Meglio un giorno” di Fabio Granata e altri tratti da testi di Salvatore Borsellino, fratello del magistrato assassinato.

“Una serata che non vuole essere solo commemorazione – dice Camillo Biondo, presidente di Oltre – ma vuole ribadire la richiesta di verità e giustizia alla luce delle sentenze del Borsellino quater, che hanno rivelato depistaggi e convergenze di interessi tra mafia e altri centri di potere. Come prima uscita pubblica – prosegue Biondo – abbiamo pensato al sacrificio di Paolo Borsellino a cui è ispirato l’agire del movimento, e a tutti coloro che come lui, ad ogni livello, con il sacrificio della vita ma anche solamente con l’ostracismo e l’isolamento, hanno combattuto contro le varie mafie che infettano la nostra nazione e non solo la Sicilia”.


Nessuna immagine trovata

In alto