Elezioni amministrative 2018

Siracusa, elezioni amministrative, Randazzo lancia appello a Garozzo contro le affissioni selvagge

SIRACUSA – “Con la chiusura dei termini per la presentazione delle liste che competeranno per eleggere il prossimo sindaco di Siracusa, sento la necessità di lanciare un appello al sindaco Giancarlo Garozzo, certo di una sua risposta positiva”. Sono queste le parole di Giovanni Randazzo, candidato sindaco con la lista “Lealtà e condivisione x Siracusa”.

“In una competizione elettorale così importante e partecipata, ritengo sia essenziale mantenere un clima quanto più sereno possibile e garantire il rispetto delle regole del gioco”, aggiunge. “Invito perciò il sindaco Garozzo ad attivare gli uffici competenti e le forze di polizia municipale per vigilare e sanzionare la piaga delle affissioni elettorali abusive che rappresentano una fastidiosa prevaricazione, che mi spiace denunciare purtroppo già iniziata anche in questa tornata elettorale con abusiva indebita utilizzazione nei giorni scorsi degli spazi di affissione comunale ancor prima del sorteggio delle liste. Il rispetto delle regole e della legalità che tutti i candidati hanno auspicato nei rispettivi programmi inizia già da queste cose”.

“Sono certo – conclude Giovanni Randazzo – che il sindaco Garozzo si farà garante di questa competizione e permetterà a tutti di concorrere in maniera corretta assicurando a ciascuna Lista l’ordinata e libera utilizzazione degli spazi di affissione di rispettiva pertinenza, e così prevenendo ogni sorta di ingiusto arrembaggio”.

(foto di repertorio)


Nessuna immagine trovata

In alto