Elezioni regionali 2017

Siracusa, elezioni regionali, Granata alle altre liste per Musumeci: “Codice etico antimafia non cada nel vuoto”

SIRACUSA – “Il forte richiamo etico e politico a tutte le liste e a tutti i partiti che sosterranno la candidatura di Nello Musumeci alla presidenza della Regione relativo a un rigoroso rispetto del codice etico della commissione parlamentare Antimafia non può cadere nel vuoto neanche nella provincia di Siracusa”. In una fase politica in cui gli aspiranti candidati all’Ars si stanno polarizzando verso i candidati alla presidenza ufficializzati, Fabio Granata, garante del comitato elettorale aretuseo per Musumeci presidente, è autore di un forte richiamo a chi fa o farà parte della coalizione del centrodestra.

L’ex assessore regionale ai Beni culturali spiega: “Alcuni aspiranti candidati con procedimenti penali in corso su reati previsti dal codice etico antimafia hanno trovato infatti le porte di Diventerà Bellissima ben chiuse ma non vogliamo ora ritrovarli nelle altre liste dei partiti che hanno deciso di sostenere la candidatura di Nello Musumeci”.

Conclude: “Per questo facciamo nostro l’appello lanciato ieri da Nello Musumeci e diciamo con lui “meglio perdere 10 mila voti che la dignità”. Noi la nostra l’abbiamo ben difesa sempre, ora tocca ad altri essere all’altezza della sfida lanciata da Nello Musumeci”.


In alto