Segnalazioni

Siracusa, escalation di furti in villette zone balneari, attenzione su “codici” dei ladri

SIRACUSA – Escalation di furti nelle villette della zona balneare di Siracusa. Nelle ultime settimane sono state decine le segnalazioni di furti alle forze dell’ordine da parte dei proprietari e degli operatori commerciali che hanno deciso di investire nelle località balneari.

A chiedere un intervento forte e deciso alle forze dell’ordine per un’emergenza che negli ultimi giorni ha colpito con cadenza quasi quotidiana villette ed hotel è stato il Comitato “Pro Arenella”, che ha spiegato come il fenomeno sia abbastanza diffuso, oltre che all’Arenella, anche nelle zone di Fontane Bianche, Plemmirio, Ognina e Fanusa.

Dai sopralluoghi effettuali la polizia e i carabinieri hanno notato molta similitudine nei vari furti analizzati: presenza di un segnale con pittura di colore “giallo” nei pressi della villetta su pali della luce o del telefono o a ridosso del cancello, ma anche la distruzione del mobilio, furti di tv e spesa alimentare.

Il Comitato “Pro Arenella” si è fatto portavoce verso gli organi di Stato circa la problematica richiedendo l’aumento di controlli nella zona. Richiesta accolta in parte causa mancanze di risorse sul territorio.

(foto: generica)


In alto