Politica

Siracusa, esposti contro i miasmi industriali, ecco i banchetti allestiti dal movimento “Oltre”

SIRACUSA – Continua la sottoscrizione popolare degli esposti per denunciare i miasmi di natura industriale che ammorbano l’aria cittadina. L’iniziativa del movimento politico “Oltre, movimento per la rigenerazione”, partita sabato scorso dal Monumento ai Caduti, secondo quanto annunciato, sfocerà tra un mese nella presentazione degli esposti alla Procura della Repubblica.

Dal movimento, fondato e presieduto dall’assessore comunale Fabio Granata, vengono resi noti i prossimi banchetti in città per aderire alla sottoscrizione. Oggi, alle 18, un banchetto di raccolta sarà in via Tisia, davanti al supermercato Simply.

Sabato 15 settembre, altri due punti di raccolta: alle 10,30 alla Pizzuta (mercatino rionale) e dalle 19 in piazza Pancali, davanti Tempio d’Apollo. Domenica mattina, alle 10,30, un punto di raccolta sarà in piazza Santa Lucia.

Inoltre, sono stati allestiti dei banchetti fissi nei seguenti punti: Patronato Caf Unsic, via Paternò 18; “Mollo tutto Vivo a Ortigia”, via Roma 100; Tennis club Match Ball, viale G. Agnello 13; centro sportivo Sagittario, via di Villa Ortisi 32.

(foto di repertorio)


In alto