Elezioni amministrative 2018

Siracusa, finalmente ufficiali gli eletti al consiglio comunale. Si attende data della proclamazione

SIRACUSA – Completati ed ufficializzati i trentadue componenti del nuovo consiglio comunale di Siracusa. Dopo oltre un mese dalle votazioni e ventinove sedute, la sezione centrale elettorale ha completato la fase che giungerà adesso alla proclamazione. La maggioranza può contare su 9 consiglieri comunali, il Movimento cinque stelle sarà rappresentato da 5 e l’opposizione avrà in aula 18 consiglieri.

In base ai risultati conclusi è risultato il più votato l’esponente di Forza Italia, Giovanni Boscarino con 721 preferenze. Per lui potrebbe aprirsi la possibilità di essere il nuovo presidente del consiglio comunale. In aula ci sarà anche Ezechia Paolo Reale che, in quanto candidato sindaco sconfitto al ballottaggio, ha diritto ad un seggio.

Questi gli eletti. Tre consiglieri per Fuorisistema (Francesco Italia): Enzo Pantano 671 voti, Laura Spataro 530 e Franco Zappalà 464. Due consiglieri in Siracusa 2023 (Francesco Italia): Michele Buonomo 447 voti e Salvatore Costantino Muccio 392 voti. Due consiglieri in Siracusa futura-Pd (Francesco Italia): Pamela La Mesa 338 e Andrea Buccheri 335. Due Lealtà e condivisione x Siracusa – Randazzo sindaco (Francesco Italia): Carlo Gradenigo 381 voti e Pippo Ansaldi 295.

Cinque per il Movimento 5 stelle: Roberto Trigilio 656, Moena Scala 577, Francesco Burgio 510, Chiara Ficara 453 e Silvia Russoniello 370.

Quattro Cantiere Siracusa (Ezechia Paolo Reale): Sergio Bonafede 498 voti, Pippo Impallomeni 409, Chiara Catera 373, Tonino Trimarchi 301. Due per Amo Siracusa (Ezechia Paolo Reale): Gaetano Favara 441 e Carlos Torres 387. Quattro per Progetto Siracusa (Ezechia Paolo Reale): Michele Mangiafico 336, Curzio Lo Curzio 332, Simone Ricupero 321 e Cetty Vinci 319. Quattro consiglieri in Forza Italia (Ezechia Paolo Reale): Giovanni Boscarino 721, Federica Barbagallo 529, Alessandro Di Mauro 437, Ferdinando Messina 432. Tre Siracusa protagonista (Ezechia Paolo Reale): Fabio Alota 570, Salvatore Castagnino 481 e Mauro Basile 450.

Fin qui gli eletti, ma non potrebbero mancare prossimi colpi di scena, visto che il candidato sindaco sconfitto ha presentato un esposto al Tar che dovrà fare piena luce sulle modalità ed attribuzioni di voti effettuati al primo turno dello scorso 10 giugno.


In alto