Politica

Siracusa, Granata trasforma “Oltre” in movimento. Ai vertici Biondo e Raimondi, eletti tutti gli organismi

SIRACUSA – Fabio Granata, da neo assessore comunale a Cultura e Turismo della giunta Italia, rilancia la lista che lo aveva sostenuto quale candidato sindaco al primo turno (insieme a “Diventerà bellissima”) nella forma del movimento politico trasversale. Accantonato il soggetto che fa riferimento al governatore regionale Musumeci, questa mattina in un noto albergo cittadino, è nato “Oltre, movimento per la rigenerazione“.

Presidente fondatore Fabio Granata, che però non guiderà il movimento che si muoverà autonomamente dalla esperienza di Granata al governo della città. “La nascita di Oltre testimonia che non è stata solo una lista civica che ha appoggiato la mia candidatura a sindaco alle scorse Amministrative – ha detto Granata – e che ha contribuito in maniera determinante all’esito definitivo del voto. “Oltre” è un movimento che sta già dando un contributo politico fondamentale al futuro amministrativo di questa città. Tutta la parte del nostro programma sulla rigenerazione e sulla legalità è stata condivisa dall’attuale sindaco Francesco Italia nel suo programma di governo”.

Per acclamazione l’assemblea ha eletto il presidente vicario, che guiderà il movimento: Camillo Biondo, dirigente bancario già consigliere comunale con An e ex presidente della Società di San Vincenzo. Portavoce sarà Giuseppe Raimondi, ex militante 5 Stelle. Nel comitato dei garanti, tra gli altri, Fausto Consiglio, già Lotta continua e fratello dello storico esponente politico Nino Consiglio, e il professore Peppino Stella, definito nella presentazione “militante storico della destra sociale e legalitaria in città”. Camillo Biondo ha detto: “Oltre rappresenta un capitale umano e ideale da non disperdere. Il nostro programma è oggi parte del programma amministrativo di questa città”.

Ecco qui di seguito tutti gli organismi eletti per acclamazione dall’assemblea fondativa odierna.

Comitato per l’amministrazione: Sebastiano Butera (Presidente/Tesoriere), coadiutori: Rita Battaglia, Pierpaolo Calafiore.

Comitato dei garanti: Giuseppe Veneziano, Fausto Consiglio, Giuseppe Stella, Amalia Loreto, Bruno Castello, Melissa Gullì, Sabrina Cortese, Bruno Maltese, Carlo Rametta, Gaetano Miano, Gabriella Granata, Francesco Mica.

Collegio dei probiviri: Giuseppe Veneziano, Giuseppe Stella, Agata Messina, Fausto Consiglio, Bruno Maltese.

Collegio dei revisori dei conti: Pierpaolo Calafiore, Riccardo Nifosì, Sebastiano Rizza.

I responsabili dei forum tematici, che sono anche l’esecutivo politico.

Forum tematici: Politiche Turistiche: Ermanno Annino. Scuola Università: Marinella Muscarà. Politiche sportive del tempo libero: Paola Cortese. Solidarietà e Politiche sociali: Antonio Lentinello. Organizzazione Quartieri e Politiche del Lavoro: Sebastiano Di Natale. Municipio Cassibile-Fontane Bianche: Roberto Salvo. Municipio Belvedere di Siracusa: Salvatore Corso. Ortigia/Umbertino/Borgata: Sofia Berritta. Quartiere Mazzarrona: Zaira Salerno. Ambiente e salute: Lia Contrino. Salvaguardia del territorio: Giuseppe Grimaldi. Politiche culturali: Elena Flavia Castagnino. Legalità: Damiano Motta. Trasparenza atti Aldo Modica. Servizi idrici, igiene urbana ed opere pubbliche: Giuseppe Raimondi. Mobilità e trasporti: Rino Tona. Diritti Animali: Giada Surico e Cettina Sirugo. Salvaguardia paesaggistica e Territorio: Febronio Politino. Responsabile territoriale Terrauzza-Fanusa-Milocca: Luca Miceli. Commercio e attività produttive: Agata Messina. Politiche giovanili: Andrea Granata. Coordinatore giovanile: Rino Cimino. Responsabile sito web e pagine social: Giada Capriotti.


In alto