News

Siracusa, in arrivo 10 milioni di euro per l’ex Provincia. 90 mila andranno alle opere pubbliche

SIRACUSA – È stato pubblicato sulla Gazzetta ufficiale della Regione siciliana del 5 ottobre il decreto assessoriale regionale del 4 luglio sul riparto delle risorse da assegnare ai liberi consorzi e alle città metropolitane per il 2018. Nei conti della ex Provincia di Siracusa 10 milioni di euro, di cui 90 mila da destinare alle opere pubbliche.

Il provvedimento era stato firmato dall’assessore regionale per le Autonomie locali e la Funzione pubblica, di concerto con l’assessore regionale per l’Economia. Provvedimento scaturito in seguito alle verifiche dei presupposti finanziari e procedimentali, che hanno definito il riparto del contributo di parte corrente da assegnare per il 2018 ai Liberi consorzi comunali e alle Città metropolitane in attuazione del comma 1 dell’art. 2 della legge regionale 9 maggio 2017.

Ricordiamo che complessivamente le risorse stanziate nel bilancio regionale per il 2018 sono pari a 111 milioni di euro, destinate sia ai Liberi consorzi comunali che alle Città metropolitane dell’Isola.

Nello specifico dei fondi stanziati per il territorio siracusano, in base alla vastità d’area saranno di 2,2 milioni, invece per quanto riguarda il contributo su sezioni scuole il Libero consorzio di Siracusa avrà 2,3 milioni. Ancora, 2,3 milioni assegnati per la superficie territoriale, mentre per quanto concerne, invece, la quota attribuita ai km di strade, alla provincia di Siracusa spettano poco più di 3 milioni.

Il decreto riporta tali cifre ripartite in una tabella. La voce M di tale tabella stabilisce le somme, calcolate per vastità territoriale, da destinare alle opere pubbliche: “In attuazione dell’articolo 18 della legge regionale 8 maggio 2018, n. 8, nell’ambito delle somme da assegnare in conformità a quanto disposto dal precedente articolo, ciascun Ente di Area vasta è tenuto a destinare alla progettazione di opere pubbliche le somme indicate alla colonna “M” del predetto prospetto allegato al presente decreto”. Per quanto riguarda la provincia di Siracusa, la tabella riporta che, del totale di 10 milioni di euro, siano destinati 90 mila euro alla realizzazione di opere pubbliche.

E’ arrivata una precisazione da parte del Libero Consorzio di Siracusa, che informa sul fatto che le somme in essere sono state già accreditate in precedenza e che, per ragioni non conosciute dall’ente, il decreto è stato pubblicato solo il 5 ottobre in Gazzetta Ufficiale siciliana.

(Foto generica)


In alto