Cronaca

Siracusa, invaso dalle fiamme tratto della pista ciclabile

SIRACUSA – Invaso dalle fiamme un tratto della pista ciclabile oggi pomeriggio. L’incendio si è propagato dalle sterpaglie che si trovano ai lati del percorso dell’ex cintura ferroviaria all’altezza di via Algeri, coinvolgendo anche la vegetazione spontanea che cresce lungo i margini del tracciato.

Le fiamme sono state spinte dal vento e dal caldo, avanzando pericolosamente e creando un vasto fronte con un’alta nube di fumo visibile a centinaia di metri di distanza. Il rogo ha anche lambito il costone di roccia che si trova a poca distanza dal solarium installato pochi giorni fa dall’amministrazione comunale in via Luigi Cassia, dove in quel momento erano presenti alcuni bagnanti.

Sono state numerose le segnalazioni effettuate proprio dai bagnanti e da alcuni cittadini di passaggio sulla pista ciclabile che si sono rivolti ai vigili del fuoco. L’incendio è stato spento in pochi istanti.

Non è la prima volta che un rogo avvolge questo tratto della pista ciclabile lungo il versante della Mazzarrona e in direzione dell’ex Tonnara di Santa Panagia. Decine sono anche i mezzi motorizzati che attraversano indisturbati il tracciato condotti da chi è alla ricerca di un’insenatura dove potere fare un bagno. Non mancano poi gli atti vandalici sulle staccionate presenti ai lati della pista ciclabile utilizzata ogni giorno da decine di sportivi e da tantissime famiglie.


In alto