News

Siracusa, ispezione polizia in uffici Fiom Cgil, il segretario Recano si autosospende

SIRACUSA – “A seguito dell’ispezione della polizia negli uffici della Fiom Cgil di Siracusa, finalizzata all’acquisizione della documentazione relativa alla vertenza Set impianti/Synergo, il segretario generale della Fiom, Antonino Recano, ha comunicato alla Segreteria generale della Cgil di Siracusa la sua ferma decisione di autosospendersi da tutti gli incarichi sindacali per consentire una più serena e rapida definizione della vicenda in questione”. Lo rende noto il segretario generale della Cgil di Siracusa, Roberto Alosi.

Il segretario generale della Cgil aretusea “confermando la piena fiducia nella condotta del segretario generale della Fiom, Recano, nell’espletamento del suo mandato e apprezzando il senso di responsabilità dimostrato, accoglie la sospensione, esprimendo, nel contempo, incondizionata fiducia nell’operato della magistratura”.

(Foto generica)


In alto