Sport

Siracusa, Italia U21 maschile sul podio mondiale della canoa polo

SIRACUSA – L’Italia della canoa polo conquista il bronzo al torneo iridato di Siracusa, in un’arena di Ortigia incandescente e ribollente d’entusiasmo per lo straordinario risultato degli under 21 azzurri. La formazione di Pierpaolo Arganese sale sul terzo gradino del podio grazie alla vittoria per 5-4 conquistata al golden goal contro la Spagna. Un match infinito, esaltante, con l’Italia ad un passo dalla vittoria al termine del secondo tempo ma raggiunta sul pari e costretta all’overtime dagli iberici.

Inizio fulmineo dell’Italia che tiene testa alla Spagna, si presenta pericolosamente davanti alla porta avversaria più volte e passa al minuto sei grazie a Fabrizio Massa. Ad un minuto dal cambio di campo tocca poi ad Alexander Sasha Cardini infilare il pallone in rete per il goal del 2-0. La Spagna riesce ad accorciare le distanze prima del riposo e dieci secondi dopo il raddoppio azzurro trova la via della rete con Miguel Hueso.

Nella ripresa la formazione di Arganese trova l’immediato tris grazie a Giacomo Fanti ma la risposta, ancora una volta immediata, è firmata per gli iberici da Alejandro Valls. Simone Mirabile illude gli azzurri con la rete del 4-2 al terzo minuto, la partita si innervosisce con gli azzurri che incappano in tre cartellini verdi e subiscono il goal del 4-3 ancora a firma di Valls. A 61 secondi dal termine l’Italia cede per la quarta volta dopo aver pregustato per ampi tratti del match la vittoria. Miguel Hueso manda il match all’overtime, Italia che si chiude bene in difesa, Spagna che prova ad attaccare senza fortuna e al minuto 2.41 del supplementare arriva dal sardo Giacomo Fanti il goal della gioia. 5-4, delirio a Siracusa per la medaglia di bronzo conquistata dai giovani under 21 dell’Italia allenati dal “siracusano doc” Pierpaolo Arganese.

La Gran Bretagna vince il titolo mondiale.


In alto