Eventi

Siracusa, “La Bella Passione” in scena alla Cattedrale

SIRACUSA – Un testo di grande suggestione, ma anche di grande forza e modernità. Un percorso seguendo il cammino di Gesù verso il calvario, incontrando le figure della Passione: da Erode a Giuda dalla Veronica ai discepoli. Una testimonianza di come la Passione sia attuale in ogni tempo.
Sarà la Chiesa Cattedrale di Siracusa ad ospitare domani sera, alle ore 20.30 “La Bella Passione” monologo tratto da “Il libro della Passione” di José Miguel Ibanez Langlois.
Protagonista sarà l’attore siracusano, Sebastiano Lo Monaco, accompagnato dalle musiche dell’orchestra di 25 elementi diretta dal maestro Antonio Granata. Un’iniziativa promossa dalla Cattedrale e dall’Ufficio diocesano per la pastorale del Turismo, in collaborazione con la società Kairos.
Un poema, scritto da un sacerdote cileno amico d’infanzia di Papa Francesco, che prova a rendere attuale la Passione di Gesù. “Ho trovato teologia e preghiera in questo testo ed è quello che cercherò di trasmettere – ha detto Lo Monaco –. Sono onorato ed emozionato, anche perchè ci troviamo in un tempio greco oggi Cattedrale di Siracusa. Il testo ha una grande forza ed una grande modernità: la Madonna è madre di tutti gli ultimi, dai drogati ai carcerati ai terroristi. Voce e musica si uniscono in questa preghiera di lode a Cristo e alla sua passione in croce”.


Nessuna immagine trovata

In alto