News

Siracusa, nel cuore di Ortigia torna a splendere la fontana di Diana

SIRACUSA – La fontana di Diana è tornata ad illuminarsi tra getti d’acqua e la bellezza nel cuore di Ortigia. Sono stati definiti stamani i dettagli degli interventi di restauro che hanno visto insieme Comune, Soprintendenza, e Polo regionale di Siracusa per i siti e musei archeologici, insieme alle aziende private tra cui Siam, Layher, Tes e Verdidea per far rinascere la fontana dopo i recenti distacchi di parti del complesso museale segnalati da cittadini e turisti.

Lavori per circa 12 mila euro, realizzati tra maggio e agosto, e proseguiti poi con l’impermeabilizzazione della vasca, e sostituzione degli impianti idrici e di illuminazione. Il restauro è stato realizzato da Dino Pantano insieme a Giuseppe Bennardo.

Alla conferenza di ieri hanno preso parte anche il vicesindaco Francesco Italia, la soprintendente Rosalba Panvini e la direttrice de Polo regionale di Siracusa per i siti e musei archeologici, Mariella Musumeci, il dirigente tecnico del Comune, Gaetano Brex, con i rappresentanti delle aziende che hanno collaborato all’opera.


In alto