Cronaca

Siracusa, piante di marijuana nel giardino e droga in casa, arrestato venticinquenne

SIRACUSA – Nella nottata appena trascorsa, i carabinieri del nucleo radiomobile e della stazione di Belvedere hanno tratto in arresto in flagranza di reato il venticinquenne Vittorio Pisano, operaio di Siracusa, per coltivazione illegale di marijuana e detenzione a fini di spaccio di altre sostanze stupefacenti.

A seguito di una perquisizione dell’abitazione in uso al Pisano, i militari hanno rinvenuto, all’interno di un giardino di pertinenza, 5 piante di marijuana alte circa un metro e mezzo ciascuna.

Secondo quanto riportato dai carabinieri, il giovane avrebbe, al momento della perquisizione, tentato di disfarsi di un involucro contenente 3 grammi di cocaina suddivisi in 6 dosi, 28 grammi di hashish nonché di un bilancino di precisione, gettando il tutto dalla finestra della camera da letto, poi recuperato dai militari.

Piante, droga e materiale per la coltivazione illecita sono stati posti sotto sequestro. L’Autorità giudiziaria di Siracusa ha disposto gli arresti domiciliari per il venticinquenne, in attesa di giudizio di convalida.

(foto di repertorio)


In alto