Elezioni regionali 2017

Siracusa, post-regionali, Castello: “Mio risultato positivo, ma bisogna riavvicinare la gente al voto”

SIRACUSA – “La proposta politica offerta agli elettori della provincia di Siracusa con la mia candidatura si è scontrata con un contesto di crescente disaffezione alle urne, aumento del voto di protesta e ampia presenza di candidature supportate a vari livelli istituzionali”. Così la coordinatrice regionale del movimento “Un passo avanti”, Costanza Castello, commenta l’esito delle elezioni che l’hanno vista candidata con l’Udc a sostegno di Nello Musumeci, riuscendo a ottenere 1.439 preferenze personali.

“In questo contesto le preferenze raccolte rappresentano un risultato positivo, un segnale di speranza ricevuto da concittadini distribuiti in tutti i comuni della provincia e un’affermazione dalla quale proseguire per costruire un’azione politica propositiva, fattiva in opere e servizi di cui la gente ha bisogno per riavvicinarsi anche al voto – afferma rivolgendosi ai propri elettori e sostenitori –. Ringrazio tutte le amiche e gli amici che mi hanno sostenuta e con i quali nei prossimi giorni mi incontrerò per continuare la nostra azione. Come amo ripetere “noi c’eravamo, ci siamo e ci saremo sempre, al vostro fianco, al di là delle cariche istituzionali, per difendere il nostro territorio”. Sono con voi grazie di cuore per l’affetto e la stima che mi avete donato in questa avventura. Vi amo, perché voi rappresentate la mia terra e io amo la Sicilia e non abbandonerò mai né voi né lei. Siamo pronti a nuove avventure che ci vedranno come sempre protagonisti!”.


In alto