Primo piano

Siracusa, prostituta accusa di rapina il “cliente”: denunciato dalla polizia

SIRACUSA – La Polizia di Stato ha denunciato un uomo di 47 anni per l’ipotesi di reato di rapina nei confronti di una prostituta con cui avrebbe concordato poco prima il compenso per una prestazione sessuale.

Intorno alla mezzanotte, agenti delle volanti di Siracusa sono intervenuti in via Agnello, in soccorso della presunta vittima che, secondo quanto reso noto dagli inquirenti, riferiva di “avere incontrato il suo aggressore poco prima e di essersi accordata con quest’ultimo per la consumazione di una prestazione di carattere sessuale a pagamento”.

Tuttavia, “alla richiesta anticipata del denaro e dell’eventuale utilizzo delle dovute precauzioni”, l’uomo avrebbe reagito con violenza e “colpito con schiaffi e pugni la sua vittima, sottraendole la borsa”.

(foto di repertorio)


In alto