News

Siracusa, pubblicato il bando per il nuovo difensore dei diritti dei bambini

Comune-di-Siracusa

Siracusa – È stato pubblicato il 7 luglio il bando per l’individuazione del nuovo Difensore dei diritti dei bambini. Le domande devono pervenire entro 30 giorni all’assessorato alla Politiche sociali, in via Italia 105, e saranno valutate da una commissione. La scelta spetta al consiglio comunale con votazione. L’avviso si può consultare e scaricare direttamente dalla home page del sito istituzionale: www.comune.siracusa.it. Il Difensore dei diritti dei bambini resta in carica 5 anni; l’incarico è a titolo gratuito e può essere rinnovato una sola volta. Gli aspiranti devono essere laureati ed essere in possesso di una documentata esperienza nell’ambito delle politiche educative e socio-sanitarie, con particolare riferimento alle materie concernenti l’età evolutiva e le relazioni familiari. Non può avere incarichi di partito; inoltre è incompatibile con le cariche politiche, alle quali non può essere eletto nel corso del mandato, e con i ruoli di direttore generale, sanitario e amministrativo delle aziende sanitarie provinciali. Non può ricoprire la carica di giudice onorario nei tribunali dei minorenni. Il Difensore agisce secondo la Convenzione dei diritti del fanciullo del 1989 e la Carta europea dei diritti del fanciullo del 1996. Svolge la propria attività in piena autonomia e con indipendenza di giudizio e valutazione e non è sottoposto ad alcuna forma di controllo gerarchico o funzionale. Attualmente il Difensore è Francesco Sciuto, il primo a ricoprire l’incarico e che è al suo primo mandato


In alto