Primo piano

Siracusa, rapina in tabaccheria, arrestati due giovani: uno è minorenne

SIRACUSA – Nella giornata di ieri, 14 ottobre,  gli Agenti della Polizia di Stato, in servizio alle Volanti della Questura di Siracusa, sono intervenuti in una tabaccheria in Via Grotte ed hanno arrestato Lo Manto Mirko (classe 2000) ed un minore (classe 2001) accusati del “reato di rapina aggravata“.

Infatti, i due giovani, avrebbero fatto irruzione nell’esercizio commerciale con il volto nascosto da passamontagna e armati di taglierino, e così facendo si sono impossessati di 300 euro in contanti prelevati dal cassetto del registratore di cassa.

Successivamente, l’intervento della Polizia di Stato ha permesso di bloccare i due giovani, ancora in possesso della refurtiva. Inoltre, gli uomini della Volante hanno sequestrato passamontagna e taglierino.

Dopo le incombenze di rito, il maggiorenne è stato condotto in carcere ed il minorenne, invece, è stato accompagnato al cento di accoglienza per minori di Catania.

 

(Foto generica)


In alto