Cronaca

Siracusa, sorpresi con 2 chili di hashish in auto: arrestati

SIRACUSA – Viaggiavano a velocità molto elevata, nel tratto autostradale Siracusa-Cassibile, l’uomo e la donna arrestati dai carabinieri, trovati con due chilogrammi di hashish in auto.

La scorsa notte, infatti, i carabinieri del nucleo radiomobile della compagnia di Siracusa hanno bloccato l’auto e perquisito i due sospettati. Nella perquisizione è stato rinvenuto “l’ingente quantitativo di stupefacente ben occultato all’interno di un cassettino sotto il sedile del passeggero”.

I due, Alessandro Dipietro, disoccupato siracusano classe 1975 con precedenti di polizia, e S.G., disoccupata siracusana classe 1970, incensurata, sono stati dichiarati in arresto per detenzione a fini di spaccio di sostanza stupefacente, e, così come disposto dall’Autorità giudiziaria di Siracusa, è stato condotto in carcere l’uomo, mentre è stata sottoposta ai domiciliari la donna.

Secondo i carabinieri, il quantitativo dello stupefacente avrebbe potuto fruttare nella vendita al dettaglio un ricavo di circa 20 mila euro.


In alto