News

Siracusa, stabilizzazione operatori sanità pubblica, Fp Cisl plaude a istituzione commissioni valutazione titoli Asp

SIRACUSA – “L’istituzione delle commissioni per la valutazione dei titoli degli operatori del settore sanità per la loro stabilizzazione rappresenta un passo importante per la definizione dell’iter che deve giungere alla definitiva assunzione in ruolo degli aventi titolo”. A sostenerlo in un comunicato congiunto sono il segretario generale della Funzione pubblica della Cisl di Siracusa e Ragusa, Daniele Passanisi, e il responsabile del dipartimento Sanità pubblica della Fp Cisl, Mauro Bonarrigo, in merito alla decisione dell’Asp di provvedere all’istituzione delle commissioni a cui è affidato il compito di valutare i titoli degli operatori sanitari, in particolare per le figure professionali di ostetriche, tecnici sanitari ed infermieri.

“A darci rassicurazione in merito alla fase ultima del processo assunzionale per le figure professionali di ostetriche ed ostetrici, tecnici sanitari ed infermieri è stato il direttore generale facente funzioni dell’Asp Anselmo Madeddu – hanno spiegato Passanisi e Bonarrigo – al quale va il nostro apprezzamento per la disponibilità al confronto sindacale dimostrata in queste poche settimane dalla sua nomina, manifestazione dell’impegno assunto a riaprire la contrattazione a favore dei lavoratori, in risposta al nostro garbato pressing”.

Una svolta che dimostrerebbe una netta discontinuità con il passato, oltre che un necessario quanto auspicato cambio di passo sotto il profilo delle stabilizzazioni attese dal personale dell’Asp, secondo quanto hanno affermato Passanisi e Bonarrigo. “In questi giorni abbiamo avanzato richiesta di corresponsione ai dipendenti del saldo incentivi, spettante in ragione dei pregressi accordi siglati nella contrattazione decentrata – hanno rilevato Passanisi e Bonarrigo – del quale auspichiamo la celere liquidazione. In considerazione del clima di maggiore serenità che registriamo a seguito del recente avvicendamento alla direzione aziendale, esprimiamo la nostra fiducia in una stagione di fervida collaborazione con il sindacato al fine di sanare le lacune che, ancora presenti nella sanità siracusana, necessitano di adeguati interventi per eliminare i disagi che, purtroppo, mettono quotidianamente in difficoltà gli operatori del settore e gli assistiti”.

(foto generica)


Nessuna immagine trovata

In alto