Politica

Siracusa, taglio delle indennità di sindaco e assessori

SIRACUSA – La giunta municipale ha deciso di ridurre del 20 per cento le indennità di sindaco e assessori. Le somme recuperate, si legge nella delibera, andranno a sostegno di attività nel settore delle pari opportunità sociali oppure della promozione del diritto allo studio.

“Una scelta sulla quale non c’è stata discussione – ha detto il sindaco, Francesco Italia – a dimostrazione dello spirito di servizio che accomuna tutta la Giunta nell’affrontare l’impegno per Siracusa”.

Un provvedimento simile era già stato adottato dalla precedente amministrazione per finanziare il cosiddetto bando start-up. Quest’ultimo continuerà ad essere finanziato ma con fondi comunali.

(foto di repertorio)


In alto