Cronaca

Siracusa, tenta di rubare 19 confezioni di parmigiano, arrestata una donna

SIRACUSA – I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Siracusa, durante un servizio di controllo del territorio, sono stati allertati dai dipendenti del supermarket “Simply” di via Scala Greca per un furto in atto ed hanno quindi tratto in arresto Genovese Sharon, classe 1996, siracusana, disoccupata e con precedenti specifici. La donna presentando alle casse merce di poco valore, aveva nascosto 19 confezioni di parmigiano all’interno della sua borsa ma il sistema sonoro antifurto del supermercato è riuscito comunque a rilevare la presenza della merce non passata dalle casse. Il personale di vigilanza dell’esercizio commerciale ha quindi allertato i Carabinieri che giunti sul posto, hanno proceduto ad ispezionare la borsa della donna rinvenendo l’intera refurtiva del valore complessivo di circa 70 euro.

La Genovese quindi è stata dichiarata in arresto per furto aggravato e dopo aver espletato le formalità di rito presso la Compagnia di Siracusa, è stata sottoposta agli arresti domiciliari così come disposto dall’Autorità Giudiziaria di Siracusa.

(foto generica)


Nessuna immagine trovata

In alto